Associazione Famiglie malati Alzheimer

 

Cari Amici, vi ricordiamo che è aperto il tesseramento 2016, ed il rinnovo per chi è già Socio di AFMA Genova ONLUS.
Abbiamo bisogno del vostro appoggio per far sentire le voci dei malati di Alzheimer e dei loro famigliari.

INFO

 

IL “CAFE” Di Villa Bickley a Cornigliano "LE PANCHINE NEL PARCO”

RIMARRA’ CHIUSO

da

VENERDI’ 29 LUGLIO 2016 E RIAPRIRA'

MARTEDI’ 13 SETTEMBRE 2016

PER CONTATTARCI: RESPONSABILE DEL CAFFE' : 345-6023325 SEGRETERIA : 333-8581224 PRESIDENZA: 346-8551910

 

In questi giorni tutti riceviamo richieste di attribuzione del 5 per mille al volontariato : è quella "meravigliosa invenzione" che ci permette di aiutare gli altri anche quando abbiamo poco per noi.

Aiutarci ti costa solo una firma!

5 per mille

E' sufficiente specificare il codice fiscale dell'associazione:

95108370107

e firmare l'apposito riquadro della dichiarazione dei redditi alla voce "sostegno al volontariato delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale"

LEGGI QUI

 

 

MOSTRA DI PITTURA


“Inaugurazione 14 MAGGIO 2016”

MOSTRA DI PITTURA ALL'INSEGNA DEL COLORE, DEL SEGNO E DEL GESTO, NEL DIALOGO E NEL GIOCO DELL'ARTE"

GERMANO FIORITO

mostra

 

CONDIVIDI LA SOLIDARIETA'


“CORSI AFMA 2016”

L'elenco di tutti i corsi AFMA aperti alla cittadinanza: un modo diverso, divertente e utile per dare un contributo alla nostra associazione e arricchire il vostro tempo con esperienze che vi saranno utili, e vi premetteranno di passare ore interessanti e divertenti!

Passate parola!!!

corsi

 

 

 

Pic     SEGUICI ANCHE SU FACEBOOK

 

 

Ciao amico

"Ciao Amico.
Fermati un secondo e ascoltami per favore.
Non ci conosciamo ma mi presento subito: sono uno dei 700.000 malati di Alzheimer che vive in Italia.
Come te sono una persona "normale>" ma con un problama; il mio modo di vedere le cose e vivere la vita è cambiato: tutto intorno a me è confusione.
A volte non ricordo il mio nome, non riconosco i miei cari e non ricordo la strada per tornare a casa.
Trovo difficoltà ad allacciarmi le scarpe, ad abbottonarmi la camicia e ad esprimermi, tanto che, quando ho bisogno di qualcosa, i miei familiari deono scervellarsi per comprendermi.
In parole povere la mia testa è come una biblioteca dove i libri non sono più al loro posto e lo schedario è sottosopra..."

 

 

 

GALLERY


afma Cafe Millezampe pagliacci festa